Presepio Recoaro Terme

L'ambientazione del Presepio rappresenta la cultura montana Recoarese nell'800

L’opera è stata allestita per la prima volta nel 1996 nel Battistero della Chiesa Arcipretale di Recoaro Terme da un gruppo di appassionati dell’Associazione “Amici del Presepio”.
L’ambientazione del Presepe si colloca in un periodo tra fine ‘800 e primi ‘900 in una contrada della zona fedelmente riprodotta nei minimi particolari sia architettonici tipici delle zone prealpine con influenza Cimbre.
Dai ballatoi in legno agli utensili di uso quotidiano, dai vestiti dei personaggi curati nei particolari allo sfondo montano.
Di anno in anno il Presepe di arricchisce aggiungendo il mulino, la casa del mugnaio, le fontane, il forno a legno, la Chiesa della Contrada Giorgetti.
Elementi importantissimi come la luce e l’ombra rendono poetico il passaggio dal giorno alla notte, l’arrivo delle stelle e della Cometa, le case dei contadini che si adattano al calar del buio e s’illuminano come per magia.
Artisti e artigiani hanno realizzato con paziente meticolosità e passione tutti gli ambienti rendendo visivo un racconto che porta a conoscere la cultura montana Recoarese e tipica Veneta nell’800.

Ultima realizzazione inserita nel Presepio Storico Artistico di Recoaro Terme:
la Calcara

Chiesa Arcipretale
di S.Antonio Abate
Recoaro Terme

Per informazioni:
338 3851081
Prebianca Luigi Antonio